Recent Posts

lunedì 8 agosto 2011

punture

Da giorni ho la casa invasa da zanzare tigre...

... ci tenevo che lo sapeste.

10 commenti:

ehvvivi ha detto...

la vita in diretta.
casda pasini o le mirabolanti avventure di uno snello 46enne che vive a milano (sì, la roba che sono tanta me la sono legata alla cellulite)

403 ha detto...

è piuttosto la morte in diretta (ma per dissanguamento) e non solo snello (almeno non ancora)...

Shapa ha detto...

Ti stanno abbracciando, non capisci...

anonimo ha detto...

io in casa qualche mese fa ho avuto un favo di api. Ti dico che, dopo una settimana di convivenza, è venuto l'apicultore a portarsele via, quasi ci eravamo affezionati... (niente abbracci, però)

403 ha detto...

Niente assoluto Con le api si può instaurare un rapporto di do ut des... con le zanzare meno... molto meno...

Shapa Abbracci?! Direi piuttosto baci calienti... (ma non quel tipo di caliente che mi faccia piacere)

anonimo ha detto...

se conti ancora i giorni sei fortunato. Io ho un allevamento da mesi (ma i vampiri van di moda, pare)

403 ha detto...

L'allevamento l'ho anch'io da mesi, ma è che a me le zanzare non hanno mai dato particolarmente fastidio (nei due sensi: non mi pungono spesso e le punture non mi irritano particolarmente).

Da giorni non è più così... mi pungono molto molto spesso e io ne sono sommamente irritato (e anche questo è da intendere nei due sensi: clinico e psicologico)

Ciao Chiara!

403 ha detto...

ma i vampiri van di moda, pare

dici che dovrei approfittare e trarne ispirazione per proporre una serie di successo... magari che cerchi di pescare da più di un pubblico di riferimento...

"piccole creature alate che vivono tra gli umani succhiando il loro sangue"... una sorta di incrocio tra le Winx, i Puffi e Twilight!

magari funziona...

anonimo ha detto...

(sarai diventato buono...) ciao andrea!

403 ha detto...

Ah... questa cosa delle zanzare è sempre più tristemente vera. Di solito pranzano con me (in entrambi i sensi)... Oggi però ero fuori a pranzo e, di certo, mi stavano aspettando nervose e impazienti. Sono rientrato da poco e – dallo stato in cui sono ridotti i miei  piedi – temo che alle zanzare stasera possa far male un po' la pancia.

ShareThis