Recent Posts

giovedì 23 giugno 2011

l'invidia del piede

Mi alzo ma non mi sveglio. Raggiungo in qualche modo la metropolitana per andare in redazione. Ho sonno, quindi oggi non leggo il mio libro da metrò. Sonnecchio, sguardo basso, altezza scarpe.

Sui maschi poco da dire, ma per le femmine, ormai da settimane, è un tripudio di scarpe aperte, sandali, con tacco o senza, unghie laccate e non. E allora penso "se fossi un feticista del piede femminile, non starei qui così intontito dal sonno. Sarei vispo, arzillo e tutto contento".



Ecco, stamattina avevo così tanto sonno che ho provato invidia per i feticisti dei piedi.

10 commenti:

happysummer ha detto...

Se questa è l'alternativa... meglio avere sonno :) :)

403 ha detto...

Boh... avere sonno so benissimo com'è... ma sul feticismo del piede sono parecchio impreparato... magari è una figata!

Ciao benvenuta qui.

anonimo ha detto...

«403, il blog con i piedi in avanti».

403 ha detto...

È che quelli che mettono le mani avanti non li ho mai sopportati...

ape_e_basta ha detto...

mi sono immaginata un uomo assonato sul metrò che pensa queste cose...
Ci voleva una bella risata oggi[IMMAGINE]

403 ha detto...

Grazie, sapere che il mio sonno di giovedì l'altro alla fin fine a qualcosa è servito, per me è di un certo conforto :)

Ciao ape!

paolazan ha detto...

mi ricorda quella infinita risata di gruppo parlando dei piedi effetto plastica di un nostro amico... lui sconcertatissimo!

403 ha detto...

Benvenuta anche a te paola!
(forse sarei stato sconcertatissimo anch'io, mi sa)

anonimo ha detto...

ahahaha, troppo da ridere...!!

alsoit sloggata e non sa perchè!

403 ha detto...

alsoit, c'è sempre un perché...

ShareThis