Recent Posts

venerdì 24 febbraio 2012

il covo di diabolik su facebook

Dopo aver fieramente ignorato (o quasi) l'esistenza di facebook fino a oggi, mi ritrovo all'improvviso a farci i conti.

È che l'astorina ha, in fine, varato la pagina ufficiale di diabolik e io sono uno dei due referenti in redazione di chi la sta curando e quindi sto scoprendo un po' di cose di questo importante social network di cui si fa un gran parlare.


La prima è che, tecnicamente, facebook è un po' un colabrodo. La dico grossa, ma in certi momenti mi ricorda splinder. Messaggi privati temporaneamente inaccessibili, gente che ha cliccato "mi piace" sulla pagina che dopo un po' viene cancellata dal sistema senza che abbia cliccato "non mi piace più", post che - se privi di immagini - mi dice che li ha pubblicati e invece li vedo solo io mentre se poi gli metto un'immagine allora li vedono tutti e altri problemi variamente bizzarri.

Gli strumenti di analisi forniti a chi pubblica una pagina "prodotto/servizio" sono invece interessanti, facebook sa parecchie cose dei suoi utenti e quindi può darti in tempo reale la composizione anagrafica e geografica di chi visita la tua pagina, di chi condivide elementi della tua pagina, di chi clicca mi piace e un po' di altre robette interessanti.

Altre cose le sapevo di già, anche senza aver frequentato molto. Per esempio che facebook è il regno della mancanza di memoria. Gli strumenti che ti fornisce il sito, per analizzare l'impatto di un tuo post, smettono di considerarlo dopo 28 giorni dalla pubblicazione, e son già tantissimi.
E, visto che per facebook, stiamo producendo contenuti di un certo interesse (nel senso che interessano e piacciono a me :) stiamo approntando una nuova sezione del sito diabolik.it per archiviare questi contenuti a futura memoria (per il sito è in programma una radicale ristrutturazione, ma avverrà più avanti, l'area "backstage" invece l'inaugureremo già settimana prossima).

Altre ancora le sto scoprendo strada facendo, per esempio che i "mi piace" salgono più lentamente di quanto mi sarei immaginato (ho pure perso una quasi-scommessa a riguardo). Certo non è una regola generale, nel caso di Diabolik di fan page già attive, e da tempo, ce n'è più d'una e quindi è una nicchia ecologica già presidiata, in cui farsi spazio è cosa che, evidentemente, richiede il suo bravo tempo, anche se chi si sta occupando della nostra pagina sta facendo, a mio avviso, un ottimo lavoro e – va da sé – i contenuti che possiamo mettere in campo noi, che diabolik lo facciamo, non hanno rivali ;)

Dei materiali che sto producendo e che mi diverte produrre ve ne riparlo presto, molto presto.

8 commenti:

Corrierino ha detto...

Carino il covo di DK su FB.
Ma tutti questi covi sul social-network mondiale alla fine sembrano tutti eguali fra di loro.
Forse è meglio il buon caro vecchio blog.

andrea 403 ha detto...

Forse è meglio il buon caro vecchio blog.

io, a riguardo, dubbi non ne ho: molto meglio i cari vecchi blog!
Se poi sono belli come il tuo, mille volte meglio :)

Corrierino, benvenuto qui! (a giudicar dall'avatar forse meglio: benvenuta!)

Roberto ha detto...

Ottima l'idea di archiviare i contenuti più interessanti, visto che quanto postato su facebook si perde velocemente spinto sempre più in basso dai nuovi post fino praticamente a "scomparire".

andrea 403 ha detto...

Anche perché gli strumenti per cercarlo mi paiono rozzissimi, quindi o ci si premura di segnarsi il permalink del post fintanto che è visibile o pure è perso per sempre (o quasi).

Presto nel sito avremmo un "rifugio" per le anteprime (soprattutto tavole in fieri tratte dalle storie di prossima lavorazione) e i "dietro le quinte", che saranno o bozzetti degli autori di testi per il disegnatore (anche i miei terribili schizzi!) oppure articoli scritti apposta per raccontare ai lettori alcune curiosità sulla lavorazione della storia che hanno già letto (ma questo non devo certo spiegarlo a te che, in veste di soggettista, hai già avuto modo di scrivere testi del genere ben prima della nascita della pagina FB di DK :)

Roberto ha detto...

Ho l'impressione che questa sia un'idea tua... sbaglio o in pratica hai ideato un modo per sentirti obbligato a trovare il tempo per scrivere i "dietro le quinte"? ;oP

andrea 403 ha detto...

ehm... qui in giro c'è gente che mi conosce troppo bene...

Anonimo ha detto...

Domattina sì che avrò qualcosa di veramente BBBBBBBELLO da pubblicare su FB!
Altro che chignon, altro che jaguar e simil-jaguar...
Giulietta ha prodotto un ritratto della diabolika coppia :-D
L'originale se ti piace ovviamente è per te!!! 2 bacetti

andrea 403 ha detto...

WOW!

ShareThis