Recent Posts

venerdì 14 gennaio 2011

trancesiberiana

Domani, in un posto "vero", suona il gruppo di un amico mio che un anno e mezzo fa si è esibito da me (sì, ogni tanto a casa mia si tengono dei concerti e sì, ho un salotto abbastanza grande). Fu proprio un ottimo concerto.

Nel frattempo la loro formazione è cambiata, è sparito un piano, si sono aggiunte una chitarra e una cantante, non vedo più tracce di fonovaligie e c'è stato forse qualche altro cambiamento (il bassista ha venduto il basso e ora canta solo? mah...)

Insomma, anche per me sarà una sorpresa (perché io, di mio, conterei di andare, salute permettendo però, perché in questo momento, con la salute... io non so...).




Segue presentazione ufficiale:



TRANCESIBERIANA
combo psicogeografico

sabato 15 gennaio a
Unza!


 
Lionello (Lello) Colombo ... saxes
Stefano tampellini ... saxes
Lorenzo Tarantino ... chitarra
Luigi Crippa ... voce
Maurizio Daccò ... batteria
Maddalena Bolis ... voce



"quando un commando di killer della polizia uccide nel suo letto Fred Hampton, leader delle Black Panthers di Chicago, sul pavimento della stanza c’è un pila di dischi... In una foto si distingue Out To Lunch di Eric Dolphy. Immagine simbolo, più eloquente di cento trattati... Musica e politica, jam-session e Black Power, movimenti e jazzisti erano parte di una sola espressione collettiva"
(Wu Ming, novembre 2005, da “The Old New Thing a free jazz anthology”)

Questa frase riassume in un bagliore il senso che Trancesiberiana propone, l’amore per la New Thing e per tutti i suoni non omologati di quel periodo, inseriti in un contesto quale quello attuale. Sun Ra in viaggio astrale nel nostro presente.

Ingresso con nuova tessera 2011 di Unza! 1 euro

Sottoscrizione praticamente libera ma moralmente obbligatoria per i musicanti


UNZA! Cicloofficina Nord - Niguarda
Via Bianchi d'Espinosa ang. Graziano I – Milano

Orario ufficiale h 21.30
(ufficiosamente tendente alle 22)
un comodo dopo cena

0 commenti:

ShareThis