Recent Posts

venerdì 22 marzo 2013

per me che cosa c'è?

Un tizio muore e si ritrova a constatare che l'aldilà, per chi si è comportato bene in vita, è un posto davvero noioso, lui proprio non ci vuole restare in un posto così. È una canzone del 1981 e s'intitola “Mennea”. È tratta dal primo e unico album dei Cacao. Ce l'ho in mente da ieri.

Fa impressione pensarla adesso che Pietro Mennea è morto, per altro prematuramente.


Dario Guidotti, il cantate, lo avevo conosciuto – da ascoltatore radiofonico, ero un ragazzino – nelle notturne di Ettore e Dario. Una volta fui invitato in studio ed è stata la prima volta che misi piede a Radio Popolare, in via Pasteur, qui a Milano. I Cacao ancora non avevano pubblicato nulla.

Tornando a Mennea. In realtà, sono convinto che il titolo del pezzo qui sopra sia uno di quei casi in cui non si riesce a trovare un sostituto per il nome di lavorazione di un brano. “Mennea” era il brano più veloce del loro disco e, nel 1981, pensando a qualcosa di veloce veniva abbastanza spontaneo il pensare a Pietro Mennea.

Ora che Mennea si trova nella condizione del protagonista di “Mennea” spero proprio che se la passi un po' meglio. È stato un grande, tutta quella noia non gli si addice e non se la merita.

19 commenti:

Marco Bertoli ha detto...

Evviva Pietro, mito della nostra adolescenza; evviva i Cacao!

Marco Bertoli ha detto...

http://darioguidotti.com/index.html

Sarà lui?

andrea 403 ha detto...

Sì è lui, sopratutto è lui questo: http://www.facebook.com/dario.guidotti.3

Filadelfo Zuccherini ha detto...

არის ამ დღიურში მკვდარი?

andrea 403 ha detto...

არ მომკვდარა, მაგრამ ავადმყოფი

Marco Bertoli ha detto...

Io aspetto, aspetto, ma…

andrea 403 ha detto...

Ho fatto, ho fatto, ma non ho visto niente...

Marco Bertoli ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=jDP5MrBHzgE

Marco Bertoli ha detto...

Non era in effetti mai comparso il benefico rossore

andrea 403 ha detto...

I Radar!
Ho il quarantacinquegiri estratto da quel loro unico album ("Maracas nella gola", musicalmente più brioso di questo brano qui). Uno del gruppo risulta fratello di Umberto Smaila (ex gatti di vicolo miracoli, ex colpo grosso)..

Sai che l'endoten è ancora in vendita?! La si trova su ebay e su piccole profumerie che vendono online... Saranno le scorte invendute di quanto prodotto all'epoca di carosello o sarà un'attività regressa dall'industriale al casalingo? (di sicuro c'è che non hanno investito per il restiling della boccetta)

Marco Bertoli ha detto...

Ho il quarantacinquegiri

Chissà perché non ne dubitavo

Uno del gruppo risulta fratello di Umberto Smaila

Nessuno è perfetto!

Sai che l'endoten è ancora in vendita?!

Scusa, a cosa credi che debba il mio gagliardo ciuffazzo all'alba dei xyzanta anni?

andrea 403 ha detto...

mmm... a dire il vero non risulta alcun "smaila" tra i componenti del gruppo, ma risulta un "nicola salerno"... forse ho sbagliato componente dei gatti (o forse i due gruppo non erano imparentati, mah...)

andrea 403 ha detto...

Scusa, a cosa credi che debba il mio gagliardo ciuffazzo all'alba dei xyzanta anni?

maledetto!
avresti potuto consigliarmi quando, ormai nel 2003, vedevo "cadere dal capo i capelli pian pian", vabbe'... mi consolo con un brano del Quartetto Cetra quando erano ancora tutti e quattro maschi (bravissimi!)

http://youtu.be/v9VIutG9GXg

Marco Bertoli ha detto...

l Quartetto Cetra quando erano ancora tutti e quattro maschi

Cioè, in che senso…? Cia Mannelli prima era un uomo?

Marco Bertoli ha detto...


«Con la bulbomicillina con bayrum e petrolina ho provato e riprovato ma io sono ancor pelato ancor pelato.
Perché? Non so com'è.
Chissà perché?»


Non me la ricordavo, bellissima

Marco Bertoli ha detto...

Questa è incredibile:

http://vimeo.com/12563032

andrea 403 ha detto...

Cia Mannelli prima era un uomo?

non lo sapevi?!

andrea 403 ha detto...

Con breaking bad son fermo alla prima stagione... certo che per il pubblico Usa deve essere stato un momento molto esotico!

Marco Bertoli ha detto...

Qui è il dramma della sottoccupazione, ma tu non avresti del lavoro da fare…?

ShareThis