Recent Posts

lunedì 12 novembre 2012

monday again

La maldestra fatina brasiliana che il lunedì mattina viene a pulire casa mia mentre non ci sono, settimana scorsa non aveva abbastanza da fare (è pericolossima quando non ha abbastanza da fare).

Io, di mio, le avevo anche comunicato di non venire, ché essendo io stato quasi tutta la settimana a luccacomix davvero non c'era molto da pulire, ma lei proprio non lo ha inteso (o non l'ha voluto intendere).

Totale: il disastro.

Le ho appena lasciato questo:


E il problema non sono solo i libri che ci sono in giro (questa volta ne ha occultate alcune decine) ma anche le cose che già sono negli scaffali. In particolare la bizzarra fatina brasiliana ce l'ha con la mia raccolta di albetti di diabolik.

Già tempo addietro, disturbata dal caotico ordine cronologico in cui erano impilati, decise per un più elegante ordine cromatico: tutte gli albi con la costoletta verde assieme, tutti i gialli assieme, tutti i rossi assime e tutti i blu assieme.
Questa volta ha forse pensato che tutti quei colori assieme facessero davvero troppo chiasso (io, in effetti, li avevo – sia pure solo in parte – rimescolati secondo quel pacchiano ordine cronologico) e quindi lei ha deciso di risolvere la questione mettendoli impilati "di piede", vale a dire sdraiati lasciando visibile solo il lato corto inferiore del volumetto, ossia un compatto muro color carta in cui era assolutamente impossibile distinguere un albo dall'altro.

Se va avanti così, un lunedì non vado in redazione, l'aspetto qui a casa, e la meno. Anche se immagino sarebbe un patente caso di violenza domestica.

6 commenti:

andrea 403 ha detto...

se meni la domestica è violenza domestica, non ci sono cazzi.

Marco Bertoli ha detto...

Del resto, se la serva non serve

Roberto ha detto...

O cavolo... se avessi chi mi mette a posto libri e fumetti penso che impazzirei!
Quindi capisco perfettamente i tuoi impulsi omicida.

Comunque, i Diabolik messi in ordine per colore delle coste sono una cosa fantastica :o)

andrea 403 ha detto...

Comunque, i Diabolik messi in ordine per colore delle coste sono una cosa fantastica :o)

sì, sì, poprio. Se vuoi te la mando a mie spese a mettere in ordine anche i tuoi.

milo temesvar ha detto...

beh, a modo suo è diabolika

Jazz nel pomeriggio ha detto...

Diamo un po' una smossa a questo blog, per piacere.

ShareThis