Recent Posts

domenica 12 dicembre 2010

bullarsi del proprio lavoro

È domenica e io sto lavorando, però non mi lamento, anzi. In particolare sto pre-sceneggiando una storia di Diabolik. Ossia, mi sto passando la scaletta e, blocco per blocco, mi appunto come ho intenzione di articolare le varie scene. Se è complicato faccio schizzi della successione delle vignette, scrivo stralci di dialogo, prendo parecchi appunti, se la scena è lineare non devo scrivere molto, basta la scaletta che mi hanno dato.

Il blocco 9 è parecchio lineare:



Fine della scena.

Ho preso questo appunto, l'ho riletto e ho immediatamente pensato che dovevo vantarmene qui sul blog. Ora vado a presceneggiare il blocco 10, che quello è un flashback già meno lineare.

2 commenti:

anonimo ha detto...

Il blocco 9 sarà anche lineare ma possiede un suo effetto drammatico non indifferente.

Già immagino il trailer in tutti i migliori cinema: "Blocco 9 - The movie"

L'anno dopo il seguito: "Blocco 10 - The flashback"  (attualmente in fase di presceneggiatura).

Giac_72

403 ha detto...

Ma infatti!

Il blocco 9 è tutta azione, filata dall'inzio alla fine. Trama semplice ma estremamente efficace (e poi i buoni – ka-boom, bang bang – vincono e i cattivi – ratatatata, aaaargh – perdono, senza se e senza ma).

Per il film dell'anno dopo (chiaramente un prequel, essendo che è un flashback) bisogna lavorarci ancora parecchio perché è pieno di spieghe noiose e con pochissima azione, così, da solo, non funziona molto.

ShareThis