Recent Posts

domenica 14 novembre 2010

buonanotte dall'urlante jay

Questa canzone è stata il suo più grande successo. Negli anni eseguita oltre che da lui e da molti altri artisti (da Nina Simone a Diamanda Galas). Racconta di un amore folle, travolgente e non corrisposto. Lui è Screamin' Jay Hawkins e lo prendo da un disco che mi ha regalato lui.

Per quanto possibile dopo aver ascoltato un cantante che si esibiva con teschi e simboli voodoo: sogni d'oro.


Screamin' Jay Hawkins – I Put A Spell On You

12 commenti:

anonimo ha detto...

Questa è la tipica canzone che ti entra nella testa e l'unico modo per togliersela è fare un rito Voodoo !

Giac_72

ehvvivi ha detto...

uf

anonimo ha detto...

Voce grandiosa! Screamin' Jay sognva da giovane una carriera operistica e aveva studiato seriamente come baritono (e si sente benissimo). La canzone è un po' quello che è, ma che voce!

Ipofrigio

403 ha detto...

Certo, Screamin' Jay è famoso soprattutto per la voce e, in seconda battuta, per la teatralità delle interpretazioni e per i paraphernalia vudù, ma pure la canzone, anche dopo più di cinquant'anni, ha una sua rude efficacia (prova ne è che Giac_72 in questo momento si starà sottoponendo a un esorcismo nel tentativo di farsela togliere dalla testa).

anonimo ha detto...

eheh devo solo trovare un bastone col teschio e l'esorcismo sarà perfetto. .. che spettacolo sarebbe stato vederlo dal vivo, quando era vivo!

anonimo ha detto...

ehm, il messaggio sotto era il mio,  

Giac_72 Voodoo

403 ha detto...

Pensa che spettacolo sarebbe vederlo dal vivo adesso che è morto, fatto tornare qui con un lascipassare speciale del Baron Samedi...

anonimo ha detto...

In Stranger than Paradise, Jarmusch fa infilare a John Lurie (o l'amico, non ricordo il nome) una cassetta nel mangianastri della macchina mentre viaggiano verso Cleveland, credo. La canzone che si sente è proprio questa (se ricordo bene).

anonimo ha detto...

..sarebbe un concerto da paura! da far resuscitare i morti...se così fosse, preferirei vederlo in Live streaming comodamente protetto dalle mura di casa mia...

Giac_72

anonimo ha detto...

ma è morto 'sto blog?

403 ha detto...

ilnienteassoluto benvenuto! (mi fa un po' impressione dare il benvenuto qui addirittura al Niente Assoluto, ma tant'è...) non vedo Stranger than Paradise da troppo tempo... e quel pezzo non me lo ricordo. Ma Screamin' Jay Hawkins mi pare abbastanza un personaggio jarmushiano.
Di sicuro un pezzeto di questo brano (ma nella versione di Diamanda Galas) è nella colonna sonora di Natural Born Killers (strano album-patchwork-sonoro messo insieme da Trent Reznor).

Giac_72, mmm... mi pare di capire che a te film come Poltergeist o The Ring non hanno insegnato nulla: nessuno è al sicuro davanti a uno schermo acceso.

utente anonimo  (IP: b940098f601fa93)  no, morto morto no... diciamo che è solo un po' costipato...



Comunque mi piace che mi ha letto e commentato il Niente Assoluto, me ne farò vanto cogli amici, mi sa...

anonimo ha detto...

Sto leggendo su wiki un po' di cose sulla vita dell'urlante Jay. Sembra che, durante la seconda guerra mondiale, sia stato torturato come prigioniero. Dopo la sua liberazione prese una bomba a mano, la infilò nella bocca del suo torturatore e tolse la sicura... non c'è scritto cosa successe dopo.
Ha lasciato dai cinquantacinque ai settantacinque figli, ancora li stanno contando. Il padre è certo ma le madri sono ignote. Se continua così, il Baron Samedi ce lo rimanda indietro davvero.

Giac_72

ShareThis