Recent Posts

domenica 24 ottobre 2010

after you revolution, baby, / there is nothing you can't be


World Party – Private Revolution (da "Private Revolution", 1986)


Ai cori in questa canzone c'è Sinéad O'Connor, ventenne. L'anno successivo avrebbe debuttato col suo primo disco da solista.

3 commenti:

alsoit ha detto...

ha qualcosa del Glenn Frey di quegli anni...

403 ha detto...

ehm... di Glen Frey mi sa che io ricordo solo "The heat is on" e "You belong to the city"...

alsoit ha detto...

sì, esatto... atmosfere anni '80, Miami Vice, Magnum P.I., ah, bei tempi

ShareThis