Recent Posts

giovedì 23 agosto 2007

la rete, questa sconosciuta...

Conosco una persona, mia coetanea, che vive qui a milano, che non ha accesso al web.

Questa persona la conosco da un po’. Ma solo l’altra sera ho scoperto che non può accedere al web. Non ha a casa un computer e in ufficio il suo può ricevere la posta elettronica e basta.

Conosco qualche persona anziana che non ha internet, ho qualche parente (ma della generazione prima della mia) che vive in campagna e che non ha internet (o quantomeno non ha internet veloce). Grazie alla scoperta dell’altra sera mi sono reso conto che in effetti io – da anni – frequento solo persone che hanno accesso al web e quindi, se a una cena conosco qualcuno di nuovo, ormai do per scontato che anch’egli acceda al web. È come dare per scontato che goda dei diritti civili.
Ho a che fare col web grossomodo da quando esiste e, sia pure sporadicamente e indirettamente, con internet da molto tempo prima. Questo mi porta a pensare all’accesso a internet come a un’ovvietà. Scoprire che qualcuno che mi pare “normale” non acceda a internet (e per di più per scelta, visto che in ufficio vabbe’, ma a casa potrebbe) è stato come scoprire che qualcuno, qui, vive senza telefono (non senza cellulare, proprio senza alcun tipo di telefono) o forse anche peggio.

Però non è che ho provato a fare proselitismo, non mi è neppure venuto in mente di tessere le lodi del web. Di dirle che dovrebbe comperarsi un computer.
È così bello essere diversi.

22 commenti:

pablofunclub ha detto...

Ciao!

Passa a trovarci se ti va...

Non è mio...prenditela con me se ho disturbato!!!


Bellissima :D

Buonanotte

403 ha detto...

bellissima cosa?

non è mio che?


guarda, sei un mass commentator così sgangherato che non ti cancello neanche...


buonanotte

Gi4nlu89 ha detto...

spesso neanche io ci faccio caso di come internet sia cosi diffuso e di come do per scontato che tutti lo abbiano

403 ha detto...

Già, poi incontri una persona spiritosa, simpatica, ci parli assieme e ti sembra proprio "come te" e dopo un po' scopri che il web sa che c'è ma - evidentemente - non gli interessa... fa davvero strrrrano.


Ciao Gi4nlu89, benvenuto!

ehvvivi ha detto...

io sono arrivata al punto che preferisco scambiare la mail piuttosto che il telefono (che detesto cordialmente).

fairandunfair ha detto...

credo sia l'ultima frontiera: è come dichiarare (ma 20' anni fa o giù di lì) di non possedere un televisore perchè non interessa, considerando che la rete ha da sempre goduto di una reputazione migliore.

403 ha detto...

Ciao, ehvvivi bentornata!

Ti capisco, quando nel post dico che è come non avere il telefono o forse anche peggio mi riferisco al fatto che anch'io - in genere - preferisco scambiare mail piuttosto telefonate.

"Non telefonate, scrivete!" (era lo slogan - rivolto ai lettori - di una rivista informatica per cui ho lavorato... ormai lo sento molto mio :)


fairandunfair di vent'anni fa non mi ricordo, ma allo stato attuale, nel mio ristretto giro di conoscenze, ce ne sono ben due che non hanno la tv perché non interessa mentre invece hanno internet. Di sicuro un segno dei tempi.

Ciao!


E poi internet, a suo modo, è tv, è telefono ed è molto altro ancora...

clearbook ha detto...

Sto per traslocare e ho contato che tra i vari cambiamenti rimarrò senza internet a casa per un mese, stavo già pensando di passare a vodafone e prendere uno dei suoi modem ma non so, qualcosa mi disturba in tutto questo, allora lascio stare e aspetto per un mese. Sono grata a internet per tante cose, ma mi rendo conto che interagisco meno con le persone a quattro occhi e questo mi manca.

403 ha detto...

clearbook ben trovata!


Ma interagisci meno a causa di internet?... Nel senso che internet ha ridotto in modo sensibile i tuoi contatti in carne e ossa con gli altri?...


La cosa un po' mi stupisce perché se penso a ciò che succede a me, non è così... sì, ci sono un po' di comunicazioni telefoniche che trovo più comodo sostituire con la posta elettronica ma non mi pare che io veda meno gente a causa dell'internet...


Un mese senza internet?

wow!... che interessante esperimento, auguri! :)

flimsy ha detto...


, , un pò come quando dico che non guardo televisione .. da circa 8 anni ... ho capito chi è mariade filippi l'anno scorso .... eehhehehe al peggio non c'è mai fine ..


Grazie per il tuo passaggio da me ;)




403 ha detto...

flimsy non c'è di che :)


comuque lo ribadisco, nel mio giro c'è molta più gente che non ha/non guarda la tv di quanta non ce ne sia che non ha/non usa internet... e non è che dalle mie parti siano tutti "geek"... davvero...

403 ha detto...

ho capito chi è maria de filippi l'anno scorso


prima o poi ci raggiungono sempre, non si sfugge al proprio destino, come la principessa della bella addormentata e il fuso... però vivere fino al 2006 senza sapere chi fosse la de filippi è sicuramente stato un bel vivere, complimenti!

clearbook ha detto...

sì interagisco meno, devo dire che dipende anche dal periodo, vari cambiamenti in corso, ma prima mi piaceva passare del tempo anche con gente che conosco poco e che ogni tanto capitava di incontrare, sai, persone che hanno un'altra età o abitudini. ora invece ho molti più stimoli(di questo sono contenta), giornali, cose che m'interessano e tutte a portate di un click.

pbeneforti ha detto...

la foto è stIupenda. sarà che da qualche settimana ho cominciato a fare dei quadri con quel medesimo soggetto (vedi il caso...) e una serie a fumetti ivi ambientata (in gran parte ancora da scrivere).

403 ha detto...

clearbook non mi pare strano che tu veda meno la gente in carne e ossa, mi stupisce un po' che questo avvenga per internet... ma vuoi dire che a causa di internet esci meno? :)


paolo fammi capi'... la serie a fumetti è ambientata su una tasteria in cui crescono lenticchie?!...


Tuoi fumetti? Sarei curioso di vedere qualcosa (anche non di ambientato tra le lenticchie :)

pbeneforti ha detto...

eh eh eh, no, senza lenticchie. se mi funziona lo scanner ti mando un jpeg che illustra l'idea di fondo.

ehm, sarebbero miei fumetti, sì, ma senza grandi pretese. :D

403 ha detto...

attendo speranzoso :)

clearbook ha detto...

Ti faccio un esempio, fino a qualche anno fa abitavo con due altre coabitanti. Non erano mie amiche, me le ero trovate in quella casa, dove avevo affittato una camera singola.

Era una soluzione che non mi piaceva molto ma devo dire che mi ha arricchito parecchio confrontarmi con persone totalmente diverse, anche se non sono mai diventate amiche vere. Con l'arrivo dell'adsl questa frequentazione è diminuita. Preferivo collegarmi ad internet nei momenti in cui non uscivo con gli amici. Sto parlando di persone che non fanno veramente parte della tua vita, che non ti piacciono veramente e tu non piaci al loro come i loro veri amici ma che possono offrire un'altro punto di vista, lontano, magari, dalla tua normalità .

flimsy ha detto...


In effetti la scoperta di maria de filippi sull'emisfero Terra mi ha fatto più male che bene

ihihihihh


403 ha detto...

clearbook esempio chiarissimo... (e il fatto che si tratti di una tua scelta capisco bene che nulla toglie alla mancanza del pezzetto di esperienza a cui ai rinunciato)...


flimsy dai, non lamentarti, fino all'anno scorso te la sei goduta :)

Berenice78 ha detto...

ecco ci sono momenti, giornate come oggi in cui vorrei che la televisione e internet non esistessero, per questo da domani torno al poli a studiare che sennò qui cavo un ragno dal buco.

Avevo un compagno di classe alle medie che non aveva la televisione.


con internet si trovano molte cose belle ma si spreca anche moltissimo tempo.

403 ha detto...

Ciao Berenice, benvenuta!


io ti dico solo che da una settimana invece che lavorare qui, nella mia comoda casa, dove ho tutto a portata di mano, ogni giorno esco e vado a lavorare ospite da un amico qui vicino, dove - meraviglia delle meraviglie - lavoro su un computer non connesso a internet... e quindi lavoro per davvero :)

ShareThis